0113496784

Notizie

On Febbraio 25, 2020

Illegittimi gli interessi anatocistici nel piano di ammortamento alla francese

Tribunale di Massa, 04 febbraio 2020 n.90 Due principi emergono dalla Sentenza del Tribunale di Massa: l’illegittimità del piano di ammortamento alla francese per violazione del divieto di anatocismo ex art. 1283 c.c. e l’azzeramento di tutti gli interessi da corrispondere alla banca nel caso di tasso di mora superiore alla soglia vigente al momento
On Febbraio 24, 2020

Commercialista Atub in sede

Commercialista in sede ATUB Dal mese di marzo 2020 presso gli sportelli ATUB sarà possibile avvalersi dei servizi messi a disposizione dal nuovo studio commercialista convenzionato. Lo studio offrirà il servizio dando garanzia di massima serietà professionale e tariffe in convenzione agevolata per gli associati ATUB. Servizi specifici: tenuta contabilità ordinaria e semplificata consulenza fiscale
On Gennaio 29, 2020

Crac della Banca Popolare di Bari

Crac della Banca Popolare di Bari, le azioni legali dei clienti Hai sottoscritto azioni della Banca Popolare di Bari e sei preoccupato per le ultime notizie riportate da tutti i media? Temi che il commissariamento della Banca possa pregiudicare definitivamente il tuo investimento? Gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da eventi di estrema rilevanza per
On Gennaio 21, 2020

Rimborso spese non godute per estinzione anticipata: nulla la clausola che lo nega

Tribunale di Avellino, 28 ottobre 2019 n.1968 Il Giudice del Tribunale di Avellino, nel caso di specie, dichiara nulla la clausola inserita in un contratto di finanziamento che escluda la spettanza di rimborsi in caso di estinzione anticipata (art. 125 sexies del Testo Unico Bancario). La norma dispone che, in caso di estinzione anticipata del
On Gennaio 7, 2020

Reddito di Cittadinanza e mod. ISEE 2020

Reddito di Cittadinanza: per non perderne il beneficio occorre richiedere il mod. ISEE 2020  Affinché l’INPS possa mantenere attivo il beneficio al Reddito di Cittadinanza occorre che il beneficiario richieda il mod. ISEE 2020
On Dicembre 19, 2019

Rimborso spese non godute per estinzione anticipata

ABF Collegio di Coordinamento, 11 dicembre 2019 n.2625 Con questa decisione il collegio di coordinamento dell’Arbitro Bancario Finanziario dispone il principio di diritto secondo cui: tutti i costi anticipatamente sostenuti dal cliente in fase di erogazione del prestito, e non goduti per via dell’avvenuta estinzione anticipata dello stesso, devono essere rimborsati al cliente in proporzione
On Novembre 21, 2019

Sovraindebitamento: liquidazione del patrimonio

Ricomposizione della crisi da sovraindebitamento: liquidazione del patrimonio Possono accedere alla procedura di liquidazione del patrimonio, su istanza, i soggetti non fallibili (imprenditori commerciali sotto soglia, professionisti, enti non commerciali, imprenditori agricoli, consumatori). La liquidazione del patrimonio può essere attivata: su istanza del debitore o dei creditori, a seguito di cessazione degli effetti dell’accordo con
On Ottobre 28, 2019

Sovraindebitamento: piano del consumatore

Ricomposizione della crisi da sovraindebitamento: il Piano del Consumatore. La Legge n. 03/2012 definisce il Consumatore come debitore persona fisica che ha contratto i debiti esclusivamente per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Pertanto se il debitore ha assunto debiti di natura mista e quindi per attività d’impresa o professionale e per debiti
On Ottobre 15, 2019

Sovraindebitamento: accordo con i creditori

Ricomposizione della crisi da sovraindebitamento: l’Accordo con i creditori. La Legge n. 03/2012 prevede tre possibili procedure per risolvere la crisi da sovraindebitamento: accordo con i creditori, piano del consumatore e liquidazione del patrimonio. In questo articolo sarà approfondita la prima delle tre procedure.   Il Contenuto L’art. 7 della L. 3/2012, al primo comma,
On Ottobre 10, 2019

Sovraindebitamento: chi può accedere

Ricomposizione della crisi da sovraindebitamento: chi può accedere ai benefici della L. 03/2012 La Legge n. 03/2012 introduce nel nostro ordinamento una sorta procedura concorsuale anche nei confronti del debitore persona fisica, attivabile solo dal debitore stesso e non dai creditori. Il consumatore all’interno di questo nuovo scenario occupa poi uno spazio autonomo e tutelato,