0113496784

Cessione del quinto: l’assicurazione va inserita nel TEG per verificare l’usura

On Luglio 16, 2018

Cessione del quinto: l’assicurazione va inserita nel TEG per verificare l’usura

Giudice di Pace di Como – 02 febbraio 2018 

Nella cessione del quinto dello stipendio, il computo del TEG (Tasso Effettivo Globale) deve includere il costo della polizza assicurativa, in quanto collegato all’erogazione del credito.

Secondo recentissima giurisprudenza della Corte di Cassazione (Cassazione Civile, Sez. I, 05.04.2017, n. 8806), per verificare l’eventuale usurarietà del contratto di credito, è necessario e sufficiente che una spesa di assicurazione risulti collegata all’operazione di credito.

La sussistenza del collegamento, se può essere dimostrata con qualunque mezzo di prova, risulta presunta nel caso di contestualità tra la spesa e l’erogazione. L’art. 644, comma 4 c.p. riveste centralità sistematica in punto di definizione della fattispecie usuraria, che prevede l’inclusione di tutte le commissioni collegate alla erogazione del credito.

Il superamento del Tasso Soglia, e quindi la verifica di usura originaria, implica poi l’applicazione dell’art. 1815 c.2 c.c. che prevede nel caso di specie la restituzione al cliente di tutti gli interessi e le spese pagate per il finanziamento, che infatti deve diventare non oneroso.

  • By admin  0 Comments 

    0 Comments

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *